Le prove: Nocentini, Baldi e Zambelli in evidenza

 

San Marcello Pistoiese (Pistoia), 1 settembre 2012 – La cronoscalata TROFEO FABIO DANTI – XVIII LIMABETONE STORICA, terz’ultimo appuntamento stagionale del Campionato Italiano Velocità Montagna per Autostoriche ha preso il via con la disputa delle due manche di prova di oggi sabato 1 settembre.

Una ottantina sono state le vetture che hanno superato le verifiche sportive e tecniche pre gara che si sono svolte tra venerdì e sabato e che hanno affrontato le due manches di prova previste nel classico tracciato della Strada Statale 12 “dell’Abetone e del Brennero” che da Ponte Sestaione arrivano alle porte dell’Abetone.

La partenza della prima manche di prove è stata regolarmente data alle ore 14.00 e i 79 piloti hanno affrontato gli otto chilometri del percorso accompagnati per la maggiore parte dalla pioggia che ha condizionato i risultati di questa prima giornata di prove. Ha così impiegato il miglior tempo Nocentini su Porsche 911 davanti a Palmieri invece su De Tomaso Pantera e a Zambelli su Alfa Romeo GT AM.
La seconda manche invece ha avuto Baldi su Osella PA 9 ad avere la meglio seguito da Zoccali su Peugeot 205 Gti e Cocchi su Volkswagen Golf Gti. Proprio nelle battute finali della seconda manche Nocentini ha toccato la sua Porsche costringendo ad un lavoro straordinario il suo team per farlo correre nella gara vera e propria.

Nel primo raggruppamento Rinolfi con la Morris Mini Cooper ha il miglior tempo in entrambe le manche seguito da Conti su Porsche 911 e Mastronicola invece su Ford Cortina Lotus.

Secondo Raggruppamento Pamieri è il più veloce con la De Tomaso Pantera davanti a Zambelli su Alfa Romeo GT AM e Motti su Porsche Carrera RS

Terzo Raggruppamento appannaggio di Nocentini su Porsche 911 che ha alle sue spalle Baldi con la Osella PA 9 e Tramonti con la Fiat Ritmo 75.

Quindi attesa per la gara che partirà alle 11.00 di domenica 2 e che con la variabilità meteo prevista potrà riservare ulteriori sorprese nei tre raggruppamenti in cui sono divise le vetture. Certamente attesa per i vari piloti come Lottini (Osella PA 9/90), Peroni (Osella PA 8/10), Mangini (Bogani SN), Peroni (Osella PA 8/10) e Turriziani (Osella PA 10SN) che potranno dire la loro.