Prove ufficiali, tempo migliore per Riolo

Prove ufficiali, tempo migliore per Riolo
La XX LimAbetone, ottavo appuntamento del Campionato Italiano della Montagna per Auto Storiche è partita oggi con le due manche di prove ufficiali
Ottimi i tempi di Totò Riolo e Danny Zardo che però si ferma sulla seconda manche
Domani, domenica 31 agosto, alle 11 la partenza della gara più titolata della provincia di Pistoia
Sono partite oggi alle 14.00 le prove ufficiali della LIMABETONE – TROFEO FABIO DANTI – XX LIMABETONE STORICA. Due le manche di prove affrontate dai 139 piloti che hanno superato le verifiche di ieri e si sono presentati al via questa mattina per i primi passaggi cronometrati della gara dell’appennino pistoiese organizzato dalla A.S. Abeti Racing in collaborazione con l’Automobile Club Pistoia, valida il Campionato Italiano di Velocità in Montagna per auto storiche.
Oggi il classico ed esaltante tracciato della Strada Statale 12 “dell’Abetone e del Brennero” di 8 km, in provincia di Pistoia, da Ponte Sestaione alle porte dell’Abetone è stato quindi ripetuto per due volte dai piloti per un totale di 16 km.
Nella prima manche di prove il miglior tempo è stato quello del trevigiano Danny Zardo (Osella PA9/90, vincitore della gara nel 2008 e 2011) seguito da Totò Riolo (Stenger ES 861) e Stefano Peroni (Osella PA8/10). Il siciliano Riolo si aggiudica, invece, il miglior tempo nella seconda manche che risulta anche essere il miglior tempo assoluto delle prove ufficiali. Secondo tempo per Peroni, mentre sfortunato Danny Zardo costretto a fermarsi a seguito di un problema alle sospensioni, ancora da stabilire se domani riuscirà a prendere parte alla gara.
Nel primo raggruppamento i tempi migliori sono per Tiberio Nocentini (Chevron B19) e per il leader Alessandro Rinolfi (Morris Mini Cooper 1300). Nel secondo raggruppamento ottimi tempi per Guido Vivalda (Porsche Carrera RS) pronto ad insidiare il capo classifica Giuliano Palmieri (De Tomaso Pantera) che stacca il secondo miglior tempo in prima manche. Il terzo raggruppamento vede i tempi migliori per Andrea Fiume (Osella PA 8/9) e Marco Naldini (Osella PA9) che in mancanza del leader Massimo Vezzosi, ha la possibilità di superarlo in classifica. Nel quarto raggruppamento ottimi tempi per Peroni e il siciliano Riolo il quale approfitterà dell’assenza del leader Stefano Di Fulvio (vincitore del 2013) per avvicinarlo in classifica.
Tra le 32 vetture “moderne” nella prima manche il trentino Diego De Gasperi (Radical) ha la meglio su Giuliano Peroni (Lucchini) e il pistoiese Alessio Pacini (Radical). Mentre nella seconda manche torna alla ribalta con il miglior tempo il livornese Franco Perini (Radical – quarto nella prima manche) seguito da De Gasperi e Pacini.
Il programma di gara
Domani, domenica 30 agosto alle ore 11,00 la “tre giorni” motoristica della Montagna Pistoiese entrerà nel vivo con la gara in che si svolgerà in manche unica di 8 chilometri a seguire avrà luogo la premiazione. La LimAbetone – Trofeo Fabio Danti – XX LimAbetone storica è l’ottavo appuntamento di dieci del Campionato Italiano di Velocità in Montagna per auto storiche.

 

La XX LimAbetone, ottavo appuntamento del Campionato Italiano della Montagna per Auto Storiche è partita oggi con le due manche di prove ufficiali
Ottimi i tempi di Totò Riolo e Danny Zardo che però si ferma sulla seconda manche

Domani, domenica 31 agosto, alle 11 la partenza della gara più titolata della provincia di Pistoia Sono partite oggi alle 14.00 le prove ufficiali della LIMABETONE – TROFEO FABIO DANTI – XX LIMABETONE STORICA. Due le manche di prove affrontate dai 139 piloti che hanno superato le verifiche di ieri e si sono presentati al via questa mattina per i primi passaggi cronometrati della gara dell’appennino pistoiese organizzato dalla A.S. Abeti Racing in collaborazione con l’Automobile Club Pistoia, valida il Campionato Italiano di Velocità in Montagna per auto storiche. Oggi il classico ed esaltante tracciato della Strada Statale 12 “dell’Abetone e del Brennero” di 8 km, in provincia di Pistoia, da Ponte Sestaione alle porte dell’Abetone è stato quindi ripetuto per due volte dai piloti per un totale di 16 km. Nella prima manche di prove il miglior tempo è stato quello del trevigiano Danny Zardo (Osella PA9/90, vincitore della gara nel 2008 e 2011) seguito da Totò Riolo (Stenger ES 861) e Stefano Peroni (Osella PA8/10). Il siciliano Riolo si aggiudica, invece, il miglior tempo nella seconda manche che risulta anche essere il miglior tempo assoluto delle prove ufficiali. Secondo tempo per Peroni, mentre sfortunato Danny Zardo costretto a fermarsi a seguito di un problema alle sospensioni, ancora da stabilire se domani riuscirà a prendere parte alla gara.

Nel primo raggruppamento i tempi migliori sono per Tiberio Nocentini (Chevron B19) e per il leader Alessandro Rinolfi (Morris Mini Cooper 1300). Nel secondo raggruppamento ottimi tempi per Guido Vivalda (Porsche Carrera RS) pronto ad insidiare il capo classifica Giuliano Palmieri (De Tomaso Pantera) che stacca il secondo miglior tempo in prima manche. Il terzo raggruppamento vede i tempi migliori per Andrea Fiume (Osella PA 8/9) e Marco Naldini (Osella PA9) che in mancanza del leader Massimo Vezzosi, ha la possibilità di superarlo in classifica. Nel quarto raggruppamento ottimi tempi per Peroni e il siciliano Riolo il quale approfitterà dell’assenza del leader Stefano Di Fulvio (vincitore del 2013) per avvicinarlo in classifica. Tra le 32 vetture “moderne” nella prima manche il trentino Diego De Gasperi (Radical) ha la meglio su Giuliano Peroni (Lucchini) e il pistoiese Alessio Pacini (Radical). Mentre nella seconda manche torna alla ribalta con il miglior tempo il livornese Franco Perini (Radical – quarto nella prima manche) seguito da De Gasperi e Pacini. Il programma di garaDomani, domenica 30 agosto alle ore 11,00 la “tre giorni” motoristica della Montagna Pistoiese entrerà nel vivo con la gara in che si svolgerà in manche unica di 8 chilometri a seguire avrà luogo la premiazione. La LimAbetone – Trofeo Fabio Danti – XX LimAbetone storica è l’ottavo appuntamento di dieci del Campionato Italiano di Velocità in Montagna per auto storiche.